fitoterapia, floriterapia, cosmesi fresca

Fragole

fragolaLe prime fragole, oltre ad avere una decisa azione disintossicante per fegato e reni, sono un ottimo ricostituente in virtù del loro contenuto in vitamine A, B, C, E e K, sali minerali e zuccheri.

Frutti di bosco

frutti-di-boscoL’estate è periodo dei frutti di bosco, mirtilli (caratteristica, i rami angolati),  fragolemore di rovo e lamponi. Si consiglia la raccolta delle foglie durante la fioritura perché contengono meno tannini e l’infuso risulta di sapore più gradevole. L‘infuso di foglie di frutti di bosco di ha proprietà astringenti ed è utilizzato in caso di diarrea; per uso esterno, ha proprietà antinfiammatorie su scottature, ferite, emorroidi e si utilizza per gargarismi in caso di gola e gengive infiammate.

I gustosissimi frutti sono ricchi di levulosio (zucchero disponibile nella dieta per diabetici), vitamine e sali minerali; sono preziosi alleati per cure disintossicanti e ricostituenti per bambini e anziani: attenzione però con fragole e lamponi alle possibili intolleranze digestive! Mirtillo e mora di rovo (poco matura) hanno in più proprietà antidiarroiche e, per la presenza di antociani, giovano in caso di fragilità capillare e proteggono la vista.

Tarassaco o Dente di Leone

tarassacoÈ la protagonista della primavera, il dente di leone o comunemente detta insalata matta, dal tipico fiore giallo.
Si vede sui cigli delle strade, ma meglio raccoglierla lontano dagli scarichi inquinanti!

Le foglie lanceolate, con incisioni profonde e nervatura centrale in rilievo, raccolte prima e durante la fioritura, sono buonissime crude sull‘insalata; raccolte dopo la fioritura, meno tenere, sono buone se cotte al vapore. Consumato come depurativo – disintossicante, si noterà la luminosità che acquista la pelle del nostro viso. L’insalata di tarassaco è utile anche in caso di inappetenza e cattiva digestione; come aperitivo, stimola i succhi gastrici.

Ha azione diuretica con il decotto delle radici, come una volta quando le foglie venivano tostate come sostituto del caffè. Il tarassaco può essere usato anche come coadiuvante nelle cure dimagranti.